Il Giclée print di Riccardo Pocci: la realtà diventa arte contemporanea
0
  • Non hai ancora nessuna opera nel carrello!
Totale: 0,00

Il Giclée print di Riccardo Pocci: la realtà diventa arte contemporanea

Il Giclée print di Riccardo Pocci: la realtà diventa arte contemporanea

L’inizio di un viaggio nella realtà e nell’essere uomo

La collaborazione con l’artista Riccardo Pocci è iniziata quasi venti anni fa. Un viaggio lungo, dalla prima mostra d’arte contemporanea A/R nel lontano 2004 dove l’artista presentava per la prima volta le sue coloratissime stazioni, fino ad oggi, con i notturni di Roma accanto alla recentissima produzione di giclée print che rappresentano le serie più importanti della sua ricerca artistica. Quest’ultima produzione è oggetto di un approfondimento in questo articolo, attraverso cui vogliamo aprire una finestra sull’inesauribile bisogno di sperimentare tecniche e materiali di Riccardo Pocci.

L’artista livornese ci ha abituato ai lavori in serie sulle grandi realtà metropolitane, come lui stesso racconta: “Il tema è uno e sempre lo stesso: l’uomo. Il mio mezzo di indagine è l’Architettura, ovvero la città intesa come l’organizzazione della vita sociale in un ambiente artificiale stratificato. Attraverso una serie sufficientemente limitata di punti di vista selezionati, filtrati attraverso mezzi tecnici e tecnologici, cerco di restituire come se fossi un filtro espressivo, l’estetica di una città per mezzo di linee, colori e materiali”.

Dalla fotografia alla fotografia, passando per la tecnica giclée

Nell’esperienza estetica di Pocci, l’obiettivo fotografico è il mezzo che filtra, coscientemente, lo sguardo sul mondo: “ragiono da incisore, c’è poco da fare. Poi sono anche grafista e artigiano e la fotografia non mi serve più a molto ma intervengono il disegno, il colore e la tecnica pittorica. Ma quel che da sempre faccio è produrre una matrice che comprenda l’intenzione, il mio punto di vista e lo stato d’animo interiore che voglio comunicare e condividere perché, pur se orso, sono un animale profondamente sociale. Quindi da sempre ho pensato alle mie creazioni come qualcosa di riproducibile ossia che da matrice diventa stampa e che da una fotografia iniziale ritorna una fotografia finale che testimoni il processo artistico e renda infinitamente riproducibile l’idea”.

Fin dagli inizi della sua carriera Pocci ha cercato la collaborazione di fotografi che attraverso i loro scatti reinterpretassero i suoi dipinti originali. Il catalogo “Fresh Air in Contemporary Art and Design”, in collaborazione con ArtDesignBox di Sergio Battimiello ed il grafico Enrico Cerri della Scuola Mohole di Milano, contiene una selezione di questi scatti.

Si tratta di scansioni di negativi di medio formato, i positivi, gli scatti digitali di alcuni lavori riprodotti in 5 copie + 2 prove d’artista. Sono prodotti con tipologia di stampa ink-jet con inchiostri Ultrachrome Epson K3, carta Hahnemühle Photo Rag Ultra Smooth 305 gms 100% cotone. Ogni opera viene approvata, numerata direttamente dall’artista e firmata dall’artista e dallo stampatore. L’artista si impegna a garantire l’autenticità e l’edizione limitata di ogni opera con un certificato numerato fornito dalla casa produttrice della carta ed i 2 bollini di autentica posti sul certificato e sull’autentica dietro ogni copia.

Chi ha avuto modo di osservarli da vicino venendo in galleria ha potuto apprezzarne la grande qualità e potenza visiva. Un’altra tappa stimolante, dunque, lungo il percorso artistico di Riccardo Pocci da sempre alla ricerca di nuove strade per raggiungere lo stesso obiettivo: raccontare il modo in cui abitiam il mondo.

Gli ultimi articoli
  • Galleria il Sole - Colazioni d'artista
  • Galleria d'arte contemporanea a Roma Il Sole


Acquista le opere
dei nostri artisti

I NOSTRI ARTISTI

La galleria collabora con una ventina di artisti: ai rapporti ormai consolidati si affiancano le nuove proposte, in continua ricerca delle espressioni più attuali che il variegato panorama dell’arte sa offrire.

LE ESPOSIZIONI

Lo spazio ospita ogni mese mostre personali e collettive dei propri artisti. Le esposizioni sono caratterizzate da una varietà di temi che spazia dalla rappresentazione del paesaggio urbano, fino alle espressioni più astratte.

Acquista le opere
dei nostri artisti

I NOSTRI ARTISTI

La galleria collabora con una ventina di artisti: ai rapporti ormai consolidati si affiancano le nuove proposte, in continua ricerca delle espressioni più attuali che il variegato panorama dell’arte sa offrire.

LE ESPOSIZIONI

Lo spazio ospita ogni mese mostre personali e collettive dei propri artisti. Le esposizioni sono caratterizzate da una varietà di temi che spazia dalla rappresentazione del paesaggio urbano, fino alle espressioni più astratte.