Marco Ferri – marzo 2019

Marco Ferri – marzo 2019

Marco Ferri – M’al tempo stesso e viceversa!

marzo 2019 | Galleria Il Sole

“…bello come la retrattilità degli artigli degli uccelli rapaci; o ancora, come l’incertezza dei movimenti muscolari delle pieghe delle parti molli della ragione cervicale posteriore; e soprattutto, come l’incontro fortuito su un tavolo di dissezione di una macchina da cucire e di un ombrello!” (Lautrémont)

L’arte di Marco Ferri si situa nel punto sempre mutevole dove il senso finisce e il non senso comincia, dove la forma diventa quando sparisce, e il tempo agisce sull’opera, lasciandola in bilico tra realtà e illusione, l’essere e la sua negazione.

Sabato 30 marzo alle ore 18, la Galleria Il Sole presenta l’ultimo progetto di Marco Ferri “m’al tempo stesso, e viceversa!”. Con un allestimento particolare, pretesto per entrare un po’ più da vicino nel mondo quasi privato dell’artista, troveranno posto, accanto alle opere, oggetti della sua collezione, provenienti dallo spazio che vive abitualmente, il suo studio.

Vivere il proprio tempo, m’al tempo stesso e viceversa, diventa oggetto di una riflessione più ampia sul ruolo dell’artista, sempre in bilico, come uno spericolato giocoliere, tra il proprio mondo interiore e il tempo del mondo.



I NOSTRI ARTISTI

La galleria collabora con una ventina di artisti: ai rapporti ormai consolidati si affiancano le nuove proposte, in continua ricerca delle espressioni più attuali che il variegato panorama dell’arte sa offrire.

LE ESPOSIZIONI

Lo spazio ospita ogni mese mostre personali e collettive dei propri artisti. Le esposizioni sono caratterizzate da una varietà di temi che spazia dalla rappresentazione del paesaggio urbano, fino alle espressioni più astratte.

I NOSTRI ARTISTI

La galleria collabora con una ventina di artisti: ai rapporti ormai consolidati si affiancano le nuove proposte, in continua ricerca delle espressioni più attuali che il variegato panorama dell’arte sa offrire.

LE ESPOSIZIONI

Lo spazio ospita ogni mese mostre personali e collettive dei propri artisti. Le esposizioni sono caratterizzate da una varietà di temi che spazia dalla rappresentazione del paesaggio urbano, fino alle espressioni più astratte.