CARTE DA PARETI – marzo 2015

CARTE DA PARETI – marzo 2015

CARTE DA PARETI

marzo 2015 | Galleria Il Sole

Una mostra  installativa che mette in comunicazione opere realizzate su carta e gli ambienti della galleria, rivestiti per l’occasione da una moltitudine di coloratissime carte da parati.

Sabato 28 marzo la galleria Il Sole inaugura la mostra CARTE DA PARETI, il titolo gioca volutamente con la doppia modalità allestitiva proposta per l’occasione, che da un lato utilizza gli ambienti della galleria trasformandola in un contenitore scenografico e sottraendola alla sua consueta neutralità. Questa operazione si attua rivestendo alcune pareti con variopinte carte da parati. D’altra parte le pareti saranno lo sfondo di un allestimento di opere su carta realizzate dagli artisti della galleria e incorniciate in modo del tutto originale. La cornice svolgerà un ruolo importante nella definizione dello spazio della rappresentazione pittorica e dello sguardo che ad essa si rivolge. 
Sulle pareti della galleria si alterneranno spazi interamente “occupati” dalle opere e ambienti  “vuoti” riempiti dal patchwork di carte da parati, stabilendo una comunicazione visiva tra opera – cornice – ambiente dai risvolti inattesi.



I NOSTRI ARTISTI

La galleria collabora con una ventina di artisti: ai rapporti ormai consolidati si affiancano le nuove proposte, in continua ricerca delle espressioni più attuali che il variegato panorama dell’arte sa offrire.

LE ESPOSIZIONI

Lo spazio ospita ogni mese mostre personali e collettive dei propri artisti. Le esposizioni sono caratterizzate da una varietà di temi che spazia dalla rappresentazione del paesaggio urbano, fino alle espressioni più astratte.

I NOSTRI ARTISTI

La galleria collabora con una ventina di artisti: ai rapporti ormai consolidati si affiancano le nuove proposte, in continua ricerca delle espressioni più attuali che il variegato panorama dell’arte sa offrire.

LE ESPOSIZIONI

Lo spazio ospita ogni mese mostre personali e collettive dei propri artisti. Le esposizioni sono caratterizzate da una varietà di temi che spazia dalla rappresentazione del paesaggio urbano, fino alle espressioni più astratte.